Giu 30, 2007
63 Views
0 0

Anche Biagio Antonacci a 78 decibel

Written by

Sabato 30 giugno Biagio Antonacci chiuderà il calendario di concerti previsti per questa stagione allo stadio Meazza di Milano. Anche per Antonacci è stato fissato il limite massimo di 78 decibel durante il live, nonostante le rilevazioni effettuate dall’Arpa durante il concerto di Vasco Rossi abbiano evidenziato che il rumore esterno resta molto al di sotto della soglia consentita (vedi News). Biagio Antonacci, originario della periferia milanese, ha dichiarato: “Ho sempre pensato che questa musica deve suonare alta. Se San Siro fosse stato a Rozzano, quartiere di case popolari, la gente avrebbe ballato sui terrazzi, non fatto ricorso. Mi meraviglia che qualcuno dia retta al comitato di residenti che protesta”.

Fonte: www.rockol.it

Article Categories:
Notizie

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *