Giu 26, 2007
362 Views
0 0

Biagio Antonacci conquista San Siro

Written by

Nuova settimana, nuovo concerto allo Stadio Meazza. Questa volta ad approdare nel tempio di San Siro, già conquistato da Laura Pausini e Vasco Rossi, sarà Biagio Antonacci. Il 30 giugno i fan dell’artista milanese potranno ascoltare dal vivo i suoi maggiori successi e i brani dell’ultimo album «Vicky Love». Ad aprire il concerto, i Velvet, gli Zero Assoluto e la giovane band che ha vinto il concorso Sun’n Sound organizzato da ViviMilano, le Sfere Cristalline Concentriche.

Preferite «La paranza» del romano Daniele Silvestri? Allora non perdetevi il suo concerto il 26 all’Idroscalo. Ma ricordatevi che la stessa sera si esibirà anche Dionne Warwick: l’interprete di brani come «Anyone Who Had A Hearth» e «Walk On By» sarà al Teatro Smeraldo dopo 5 anni di assenza dall’Italia. Non solo: in contemporanea la voce calda, nera, un po’ alla Barry White, di Mario Biondi, inaugurerà il Festival di Villa Arconati. A voi la scelta.

Un idolo delle teenager sarà, invece, il protagonista del 27 giugno. Stiamo parlando dell’attore e cantante pop americano Jesse McCartney, sul palco dell’Alcatraz. Tutt’altra musica in Cascina Monluè per il Saphary Summer Fest: il 26 suoneranno Le Vibrazioni, Giorgio Canali con i suoi Rossofuoco e i Lombroso, il 27 toccherà ai Casino Royale, il 28 al punk gitano dei Gogol Bordello, il 29 al rock dei Marlene Kuntz, il 30 alle sonorità patchankere del siciliano Roy Paci, l’1 luglio a Les Boukakes.

Nella stessa location il 2 luglio si ballerà sui ritmi in levare del giamaicano Anthony B, mentre il 29 giugno il nuovo Live Club di Trezzo ospiterà i salentini Sud Sound System e il parco comunale di San Giuliano Milanese darà spazio a Neffa. Il 30, infine, lunga maratona heavy con il «Gods of Metal», che si chiuderà in bellezza con il britannico Ozzy Osbourne. Prima di lui, tra gli altri, Type O Negative, Black Label Society, Megadeth e Korn.

Fonte: Raffaella Oliva – www.corriere.it

Article Categories:
Notizie

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *