Set 13, 2008
577 Views
0 0

Il mondo di Biagio Antonacci

Written by

Che Biagio Antonacci sia uno dei cantautori italiani attualmente più amati dal grande pubblico non ci sono dubbi. Le vendite dei suoi dischi, i continui premi a lui conferiti e i sold out registrati durante le sue tournee' parlano chiaro.

Come dire…carta canta!
Ma ciò che non era manifesto a tutti è il carattere assai particolare di questo quarantenne venuto da Rozzano, un paesino alla periferia di Milano, che sognava di uscire dalla noia componendo musica. Un’attività che l’ha tenuto occupato fin in giovanissima età quando ai tempi della scuola ha formato con alcuni suoi amichetti del quartiere i Falchi Junior. Band con la quale è riuscito a conquistare le sue prime ammiratrici.

Allora portava i capelli lunghi e trascorreva i suoi pomeriggi e le sue serate strimpellando con i suoi compagni di avventura in polverose cantine. Il tutto, ovviamente, per la gioia delle orecchie dei vicini di casa che non perdevano occasione per riprendere in modo brusco questo giovane e ancora decisamente inesperto cantante.

Leggi l'articolo completo su Musicalnews.com

Article Categories:
Notizie

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *