Giu 21, 2007
64 Views
0 0

Musica, parte la caccia al tormentone

Written by

La caccia al tormentone è iniziata. Il successo registrato dal Festivalbar, con quasi 3 milioni di telespettatori per il Galà in onda ieri in prima serata su Italia 1 e oltre 100 mila ragazzi accorsi in Piazza Duomo ad applaudire le star della musica italiana e internazionale, ha aperto ufficialmente la ricerca del brano vincitore dell'estate canora 2007. Un successo sottolineato anche dal boom di accessi al sito del Festivalbar, mai così alto come quest'anno, e dal risultato di ascolti nel target commerciale (15-64 anni) della serata di ieri su Italia 1 che ha fatto segnare il 15,70% di share.

In pole position per il tormentone estivo sono i Negramaro che ieri sul palco di Piazza Duomo hanno fatto vedere quanto sia in ulteriore crescita la passione dei fan per la loro musica: il loro nuovo brano 'Parlami d'amore' ha scaldato la platea ed è in testa alle classifiche italiane.

Sempre dal Festivalbar si è avuta la sensazione del clamoroso riscontro di pubblico che sta avendo 'Bruci la città' di Irene Grandi, cantata a squarciagola dai centomila di Piazza Duomo. Tormentoni potenziali, anche loro applauditissimi nel Galà di ieri, 'Cuba libre' di Zucchero, l'acustica 'Sognami' di Biagio Antonacci, 'Dimmi' delle Vibrazioni e 'Finally made me happy' di Macy Gray.

Del tutto particolare poi è il successo che stanno avendo i due vincitori del Festival di Sanremo: Fabrizio Moro, vincitore tra i giovani, ha scatenato l'entusiasmo con una urlatissima 'Fammi sentire la voce', già diventato uno slogan adolescenziale, mentre Cristicchi è salito sul palco accompagnato dalla Fanfara dei Bersaglieri per cantare 'L'Italia di Piero'.

Fonte: www.adnkronos.com

Article Categories:
Notizie

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *